Registrati

Austria
de
Belgium
fr de nl
France
fr
Germany
Italy
it
Netherlands
nl
Poland
pl
Switzerland
de fr it
United Kingdom
en
Россия (Russia)
ru
中華人民共和國 (China)
cn
India
en
USA
en
Erbe Headquarters
Erbe Worldwide

Please choose a website and your preferred language.

Skip navigation

{APC in der HNO}

  • Rinologia: epistassi, iperplasia dei turbinati, emostasi in conchectomia, morbo di Osler
  • Cavo orale: leucoplachia, emangioma, granuloma, papilloma/fibroma, precancerosi
  • Laringe: granuloma, papillomatosi della laringe
  • Trachea: granuloma a seguito di chirurgia laser, papillomatosi, stenosi subglottica
La preghiamo di registrarsi o di eseguire il login per accedere alla panoramica completa dei download che potrebbero interessarla. » Accesso

Fasi di intervento chirurgico

  • Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella cavità nasale e nell'epifaringe
    Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella cavità nasale e nell'epifaringe

    L'APC consente il ritiro efficace e immediato del turbinato iperplastico. Grazie alla forma ergonomica dell'applicatore è possibile raggiungere l'estremità posteriore del turbinato in modo ottimale. Il metodo è sicuro, praticamente privo di complicanze e utilizzabile più volte.

  • Applicazione dell'APC nel cavo orale
    Applicazione dell'APC nel cavo orale

    Le lesioni superficiali nel cavo orale, come ad es. le leucoplachie, vengono devitalizzate con l'APC in modo sicuro con effetto controllato sui tessuti. La coagulazione superficiale è omogenea e, se lo strumento è utilizzato correttamente, priva di carbonizzazioni. Rispetto alla coagulazione di contatto, nel metodo APC senza contatto è esclusa un'adesione della punta della sonda.

  • Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella laringe e nella trachea
    Emostasi e devitalizzazione del tessuto nella laringe e nella trachea

    La profondità di penetrazione omogenea dell'APC è limitata allo strato cellulare superficiale della mucosa. Il rischio di perforazione o di danno delle strutture limitrofe è nettamente ridotto al minimo rispetto alla terapia laser. Buona differenziabilità di tessuti sani e patologici.

  • Interventi di microchirurgia nel palato molle
    Interventi di microchirurgia nel palato molle

    Nella riduzione del palato molle, con l'elettrodo ad ago si esegue una resezione o un'incisione precisa e praticamente priva di sanguinamento nella regione uvulare. L'applicazione APC di supporto determina un ritiro immediato del tessuto e la riduzione del palato molle. Grazie ai vantaggi dell'APC, il processo di guarigione è praticamente privo di complicazioni.